Richiesta

Newsletter

Moto & Bike

La Valsugana e il Lagorai sono una zona molto interessante per gli amanti delle due ruote, motorizzati e non. Le strade a tornanti di montagna del Lagorai sono un vero divertimento per i motociclisti, i panorami che si godono sono indimenticabili. Anche per gli amanti della bici, tra montagna e valle, c’è una fitta rete di itinerari e percorsi tra i più belli in Trentino, che vale veramente la pena provare. Nel nostro Hotel Ambassador ci siamo attrezzati per accogliere al meglio i nostri ospiti amanti delle due ruote, che trovano in Levico Terme un punto di partenza ideale per bellissime escursioni. Innanzitutto siamo ben informati: abbiamo mappe e cartine della zona a disposizione, e conosciamo per esperienza i percorsi più belli. Quindi abbiamo spazi attrezzati per i vostri destrieri: un parcheggio coperto per bici e moto, una piccola officina per le prime riparazioni e una zona lavaggio. Per chi non avesse la bici con sé abbiamo il servizio noleggio. Gli indumenti tecnici inoltre possono essere lavati ed asciugati in sicurezza nella nostra lavanderia. Infine nel nostro centro benessere Lagorai & SPA potete completamente rilassarvi e recuperare le energie disperse dopo una giornata intensa.

Tra bici e mountainbike
In Valsugana ogni ciclista trova il suo ambiente, a seconda del tipo di bici che usa e del livello di difficoltà che cerca. Gli amanti della mountainbike possono esplorare gli oltre 400 km di percorsi tracciati con GPS, parte dell’incredibile circuito Dolomiti Lagorai Bike , che collega il Trentino Orientale in 1000 km di itinerari. Per chi si muove invece con la bici da corsa, la ciclopista della Valsugana si snoda lungo il fiume Brenta attraversando la valle dal lago di Caldonazzo a Bassano del Grappa: 80 km di bellezza e cultura tra Trentino e Veneto, lungo la storica via del Brenta. L’itinerario, prevalentemente pianeggiante, è facile e ben servito. Lungo il tracciato i bicigrill di Levico Terme e Tezze sono buoni punti di ristoro; nelle vicinanze inoltre sono numerosi i punti di noleggio e riparazione e quelli di bike sharing. Il rientro è facilitato, grazie al servizio di trasporto bici svolto dalle ferrovie in estate e dal sistema degli autobus da aprile ad ottobre.

Passione moto
Per le moto le possibilità sono molte. Un percorso particolarmente suggestivo, che proponiamo insieme al club Trentino in moto, è la Kaiserjäger-Straße. Nel tratto che collega la Valsugana agli altipiani di Folgaria, Lavarone e Vezzena, passando per Monterovere a 1255 m, il passaggio è decisamente affascinante, scavato nella roccia in pareti a strapiombo sulla Valsugana.
L’itinerario
Trento – Civezzano – Madrano – Montagnaga – Baselga Di Pine – Cialini – Palù del Fersina/Palae en Bersntol – Fierozzo/Vlarötz – Sant’Orsola Terme/Oachbergh – Pergine Valsugana – Vetriolo – Levico Terme – Caldonazzo – Lochere – Kaiserjägerstrasse – Monte Rovere – possibile deviazione: Luserna/Lusern, Passo Vezzena – Lavarone – Carbonare di Folgaria – Passo del Sommo – Passo di Valbona – Passo Coe – Folgaria – Calliano – Castellano – Garniga Vecchia – Norge – Candriai – Trento.